Opinioni dipendenti

Diventare un venditore di successo: Eduardo, una sfida ogni giorno

Eduardo Andres Lorenzo Lleidas è diventato Branch manager di Roma 1 e ci racconta la sua avventura in Verisure Italia per diventare un venditore di successo.

Appassionato di musica, adora il mare e la sua determinazione lo porta a cercare sempre nuove sfide, più sono difficili e impossibili e più gli piacciono.

Chi è Eduardo?

Ho iniziato a lavorare in Securitas nel 2004 come partner e nel 2008 come coordinatore/formatore al interno della struttura vendita nella linea di negozio “Bussines”. Nel 2013 mi sono trasferito in Italia proprio nel momento in cui la start up stava nascendo e muoveva i primi passi. Amo le sfide e sono una persona orientata ai risultati ed entrare a far parte di Verisure Italia era proprio quello che cercavo.

Tu hai visto nascere Verisure Italia, che ci racconti dei primi tempi?

Abbiamo iniziato in 11 persone intorno ad un tavolo, 7 persone della rete vendita e 3 della parte operativa: tante sfide e obiettivi all’orizzonte. I momenti più belli sono arrivati con i primi clienti, lo sviluppo dei primi team leader. E’ stato stupendo vedere che quello che avevamo pensato e immaginato si stava rapidamente trasformando in realtà.

Quali sono stati i successi che ricordi con più soddisfazione?

L’anno scorso ho raggiunto un record di vendite, che ancora non è stato superato, 198 fatturate, una grande soddisfazione che la Verisure ha premiato con il meraviglioso viaggio a Marrakech.

Inoltre per me un altro successo è quello di vedere crescere i miei ragazzi, come Susana Moreno che è partita da venditrice e, passo dopo passo, è arrivata ad essere una bravissima Branch Manager.

Sei un Branch Manager, con una consolidata esperienza alle spalle, cosa ti piace di questo lavoro?

In Verisure ogni giorno è diverso, non si fa mai la stessa cosa. Problemi, successi e criticità: una nuova sfida ogni giorno. La leadership è una delle caratteristiche che un Branch Manager deve avere e per me consiste nell’aiutare, appoggiare e formare i venditori per farli crescere, seguendo il metodo 3.0, affinché ognuno possa diventare un buon venditore Verisure.

Obiettivi nel futuro…

Continuare a crescere, sia come persona che a livello professionale. Sin dall’inizio, l’essere parte di una start up, ti porta ad affrontare momenti belli ma anche situazioni difficili e se riesci a superarle sei una persona nuova. La crescita personale e quella professionale devono andare di pari passo e se questo succede vuol dire che sei una persona soddisfatta. Nel futuro mi piacerebbe poter diventare un buon direttore territoriale.

Un consiglio che daresti a chi decide di entrare nel mondo della Sicurezza

Essere pronti al cambiamento e alle sfide con un costante atteggiamento proattivo e empatico con i clienti, che è la base per diventare un buon venditore. La cosa più importante è essere predisposti verso le esigenze dei nostri clienti, ogni casa è un modo diverso e bisogna offrire le soluzioni di sicurezza più adatte. Inoltre è importante far capire a tutti il grado di esposizione al pericolo che rischiano di affrontare ogni giorno, senza avere un servizio di sicurezza adeguato.

1 thought on “Diventare un venditore di successo: Eduardo, una sfida ogni giorno”

  1. Spiegare con semplicità,come ha fatto con me Il Sig. Mastropierro persona molto pacata e molto professionale nell’ambito della sicurezza,pronto a dare dei consigli utili, devo solo ringraziarvi ancora per la semplicità nell’uso della vs applicazione che porto con me, ora mi sento sicuro Grazie Grazie

Comments are closed.